ATTUALITÀ
e offerte

Esposizioni

Mastio – La storia della Valle Aurina

Da Pasqua a Ognissanti, nei 6 piani del torrione è allestita una mostra sulla storia della Valle Aurina. Oggi le Valli di Tures e Aurina sono considerate una delle più belle alte valli dell'Alto Adige e allo stesso tempo hanno un ricco passato. La valle è stata caratterizzata dalla potente famiglia Taufers, dalla ricca miniera di rame di Predoi e dal movimento anabattista del XVI secolo. Gli eventi bellici segnarono anche la Valle Aurina, ma gli abitanti resistettero con successo all'oppressione fascista. I tempi recenti hanno portato alla valle non solo fama, ma anche una fiorente economia grazie alla fiorente industria del turismo.

1° piano: Storia antica, 2° piano: Medioevo, 3° piano: periodo della Riforma, 4° piano: Ambiente di vita della popolazione, 5° piano: Eventi di guerra, 6° piano: Turismo

MOSTRA
„La storia della Valle Aurina“
tutti i giorni dalle 10 alle 17
(29.03.-03.11.2024)

Mostra: Le credenze popolari – forze segrete della vita quotidiana

La mostra straordinaria si concentra su un tema medievale e allo stesso tempo sociale, le “credenze popolari”. Spesso vengono combinati aspetti religiosi con esperienze apparentemente empiriche dell'aldilà, la “superstizione”. La mostra, curata da Marie Rubner per conto del Südtiroler Burgeninstitut, sarà visitabile a Castel Taufers dal 29 marzo al 3 novembre 2024.

La mostra mette in evidenza le usanze e i riti religiosi, nonché la visione del mondo, del cosmo e delle persone. In molti casi, le persone che credevano in poteri ultraterreni cercavano di placarli o promuoverli per utilizzarli per la propria sicurezza, salute e salvezza. Ricorse a ciò che sembrava aiutarlo. Sebbene la religione gli offrisse linee guida per la vita eterna, forniva solo una protezione limitata dalle inondazioni, dal mal di denti o dai tormenti dell'anima. Le processioni con benedizioni dei campi e del tempo, la raccolta di reliquie e indulgenze, ma anche i consigli delle streghe con le loro pietre e cristalli o le tinture dei ciarlatani promettevano invece un successo diretto. In definitiva, si voleva capire l'interazione delle forze e molti si misero in viaggio con gli alchimisti alla ricerca della Pietra Filosofale.... La mostra lavora con testi, reperti e immagini. I protagonisti sono unicorni, basilischi e mostri, ma anche pensatori e mistici. Gli oggetti esposti più importanti provengono dalla Hofburg di Bressanone, dal Museo della Farmacia di Bressanone, dal Museo dei Minerali Kirchler di San Giovanni e dal Castel Taufers.
(AvH)

Mostra: Le credenze popolari - Forze segrete della vita quotidiana
tutti i giorni dalle 10 alle 17 dal 29 marzo al 3 novembre 2024

Per i bambini e i più coraggiosi

Discesa dalla torre con la corda

Qualcosa di veramente speciale è il calarsi in corda doppia dal mastio durante i mesi estivi. In collaborazione con guide alpine esperte, è possibile calarsi dal torre di 40 metri del castello. Solo su prenotazione e previo accordo.

Inscrizione:
+39 0474 771 489
info@kreaktiv.it
prenota ora

Feste e ricevimenti