Castel Trostburg » Trostburg - Museo dei Castelli dell'Alto Adige

CASTEL TROSTBURG PRESSO PONTE GARDENA

Castel TrostburgLa Trostburg (nota anche come Castel Forte) presso Ponte Gardena è un edificio cresciuto con la storia, fra l'età romanica e quella barocca.

Dopo essere stato per 600 anni di proprietà dei conti Wolkenstein, il castello fu acquistato nel 1967 dal Südtiroler Burgeninstitut.

Con grande sforzo e anche grazie al sostegno fornito dalla mano pubblica, la nuova proprietà è riuscita nella salvaguardia di questa insigne rocca e ad aprire al pubblico questo straordinario monumento di storia locale.

STORIA DI CASTEL TROSTBURG

Sala rinascimentaleCastel Trostburg viene menzionato per la prima volta nel 1173. Il mastio posto sul lato Est (lato a monte, l'unico dal quale poteva provenire un attacco), il palazzo sul lato settentrionale e la cinta interna risalgono al XIII secolo.

Fra XIV e XV secolo il castello crebbe notevolmente all'interno delle antiche mura e fra XVI e XVII secolo fu ulteriormente ampliato e ristrutturato.

Notevoli sono la Stube Gotica con la sua volta trilobata, gli affreschi tardogotici, le decorazioni della cappella e quella che può considerarsi una delle più belle sale rinascimentali della regione (del 1607).

Nei secoli successivi fu aggiunta l'ala meridionale barocca, mentre negli ultimi decenni si è provveduto ad un'ampia campagna di restauro e ad un'intensiva opera di conservazione.

Rapporto RAI "giornata FAI" 2011 clicca qui

CASTEL TROSTBURG - MUSEO DEI CASTELLI DELL'ALTO ADIGE

Castelli - Edifici della storia (esposizione permanente)Il Südtiroler Burgeninstitut ha fatto di castel Trostburg il Museo dei castelli dell'Alto Adige.

Il più importante oggetto in mostra è la Trostburg stessa, che come sede ufficiale del Südtiroler Burgeninstitut ha acquisito anche un nuovo ruolo funzionale ed abitativo.

Oltre a ciò, l'esposizione "Castelli - Edifici della storia" offre in tre sale e con l'ausilio di 86 plastici uno sguardo sullo sviluppo dell'arte fortificatoria in Alto Adige.

Il castello e l'esposizione sono visitati annualmente da circa 7000 visitatori.

recensione